categoria azienda Ambulatorio Odontoiatrico Oleggini
logo Ambulatorio Odontoiatrico Oleggini
Ambulatorio Odontoiatrico Oleggini
Studio Dentistico
Studio Dentistico

ORTODONZIA - GNATOLOGIA E BITE



Oltre che di protesi fisse, mobili e conometriche e di implantologia, lo studio dentistico Oleggini si occupa altresì di ortodonzia, gnatologia e Bite.


Presso l’ambulatorio dentistico Oleggini, ogni caso viene analizzato con attenzione e scrupolosità, in modo da individuare il trattamento più idoneo e con le minori conseguenze sul paziente. La disponibilità e l’empatia dell’equipe, inoltre, fanno sì che grandi e piccini possano vivere la loro esperienza dal dentista nel modo più rilassato e tranquillo possibile.


ORTODONZIA


L’ortodonzia si occupa dell’allineamento dentario, della salute della masticazione e dell’estetica dei pazienti.



Per ORTODONZIA INTERCETTIVA si intende il trattamento precoce di malocclusioni (dai 4/5 anni fino ai 10), che di solito si esegue con apparecchi mobili o elastici di pochissimo impatto ma molto efficaci nel risolvere casi semplici o abbreviare l’eventuale terapia ortodontica fissa su denti permanenti.

Galleria Fotografica
Clicca sulle Anteprime per visualizzare le Gallerie Fotografiche.
miniatura Ambulatorio Odontoiatrico Oleggini PRIMA
PRIMA

ORTODONZIA INTERCETTIVA

PRIMA

miniatura Ambulatorio Odontoiatrico Oleggini DOPO
DOPO

ORTODONZIA INTERCETTIVA

DOPO

PRIMA
immagine - 1562746973-0-65154300_ortodonzia-fissa-prima2-150.jpg

ORTODONZIA INTERCETTIVA

PRIMA

DOPO
immagine - 1562746982-0-64283500_ortodonzia-fissa-dopo2-150.jpg

ORTODONZIA INTERCETTIVA

DOPO

L’ORTODONZIA FISSA, invece, si rivolge ai casi di malocclusione presenti in dentatura permanente, dall’età dell’adolescenza fino all’età adulta. Si avvale dell’utilizzo di attacchi metallici o bianchi in ceramica, incollati sui denti, e di fili che uniscono gli attacchi.


È una terapia che permette grande precisione nei movimenti dentari e interarcata.



Galleria Fotografica
Clicca sulle Anteprime per visualizzare le Gallerie Fotografiche.
miniatura Ambulatorio Odontoiatrico Oleggini PRIMA
PRIMA

ORTODONZIA FISSA

PRIMA

miniatura Ambulatorio Odontoiatrico Oleggini DOPO
DOPO

ORTODONZIA FISSA

DOPO

PRIMA
immagine - 1562747140-0-27918300_ortodonzia-prima2-150.jpg

ORTODONZIA FISSA

PRIMA

DOPO
immagine - 1562747168-0-51846600_ortodonzia-dopo2-150.jpg

ORTODONZIA FISSA

DOPO



L’apparecchio ortodontico invisibile è la soluzione migliore per i pazienti più esigenti, che stanno cercando un sistema graduale e non stressante per allineare i propri denti.



APPARECCHIO ORTODONTICO

INVISIBILE


Negli ultimi anni si è aggiunta una branca nuova, l’ORTODONZIA INVISIBILE, che permette di correggere piccoli difetti di sovrapposizioni, lievi spaziature tra i denti, denti ruotati o sporgenti che possono facilmente rovinare il sorriso dei pazienti.



Da oggi questi problemi possono essere corretti con un trattamento ortodontico estetico, innovativo e invisibile.


Attraverso l’applicazione di allineatori (mascherine) trasparenti e rimovibili si correggono facilmente le posizioni anomale dei denti, soprattutto anteriori, in poco tempo e senza alterare il sorriso del paziente durante il trattamento.


Le mascherine sono morbide, trasparenti e flessibili, non provocano fastidi e non si muovono; si possono togliere in ogni momento della giornata per mangiare, bere o lavare i denti, senza compromettere il successo della terapia.

Questa metodica è scelta soprattutto dai pazienti adulti che non vogliono impegnarsi con apparecchiature di forte impatto nella vita di relazione.


Questo tipo di apparecchio permette al paziente di sottoporsi al trattamento ortodontico in tutta libertà e serenità, senza dover rinunciare a sorridere, al piacere della tavola e potendo mantenere le abituali tecniche di igiene orale.


GNATOLOGIA E BITE

La gnatologia è la scienza che studia il meccanismo della masticazione e di come le sue alterazioni possono sfociare in problemi di dolori, articolari o cervicali, e in problemi posturali.





Le alterazioni occlusali (congenite o causate da cure odontoiatriche incongrue), le deviazioni laterali della mandibola e le abitudini errate, quali il bruxismo notturno (digrignamento dei denti), possono compromettere la funzione dei muscoli masticatori dapprima e dell’articolazione temporo-mandibolare poi; ciò può comportare rumore e dolore durante la masticazione.


Molti dolori cervicali e cefalee (dette “muscolo tensive”) possono derivare da problemi occlusali misconosciuti. Si è anche visto come alcune posture errate, cifosi o scoliosi, possono essere influenzate da una posizione scorretta della mandibola.

Nel nostro ambulatorio, per poter alleviare queste patologie, prescriviamo l’applicazione di bite notturni, realizzati in materiale estremamente confortevole, che allo stesso tempo sono un ottimo ausilio per guidare la scelta della terapia ottimale al problema occlusale.



La realizzazione del bite è supportata da un lavoro di rilassamento muscolare, ottenuto grazie all’applicazione tra le arcate di un cuscinetto in cui viene inserito del materiale che, gradualmente, permette alla mandibola di svincolarsi dai contatti “errati” con l’arcata superiore e di trovare così un nuovo equilibrio fisiologico muscolare.



L’associazione occlusione-postura, particolarmente importante durante la crescita, riveste un ruolo altrettanto rilevante negli atleti: la postura richiede un perfetto adattamento all’attività gestuale, dato che una variazione di equilibrio, anche di lieve entità, si può tradurre in significative variazioni dell’intensità della forza o della capacità di coordinazione, incidendo così sulla prestazione sportiva.

Non esiste sport in cui l’utilizzo del bite sia controindicato:

i bite per gli sportivi sono realizzati con materiali plastici di densità variabile, caratterizzati da morbidezza interna per assicurare comfort e rigidità occlusale per garantire la stabilità dimensionale.